Recensione Nespresso Essenza Mini

Nespresso Essenza Mini

Ben approdato su migliormacchinacaffe.it, il sito attraverso il quale voglio condividere con te le mie prove e impressioni riguardo le macchine del caffè presenti in commercio.

Quest’oggi ti svelerò tutto ciò che c’è da sapere sulla Nespresso Essenza Mini, un prodotto estremamente interessante, caratterizzato da un prezzo economico e da un design compatto, semplice e ricercato al tempo stesso.

Scheda tecnica (Krups / De’Longhi)

  • Dimensioni (L x P x A): 84 x 330 x 240 mm / 110 x 325 x 205 mm
  • Peso: 2,3 kg
  • Capacità serbatoio acqua: 0,6 l
  • Potenza: 1310 W
  • Voltaggio: 230-240 V
  • Pressione pompa: 19 bar
  • Materiale rivestimento: plastica
  • Tempo di erogazione: 25 secondi circa
  • Capacità cassetto raccoglitore capsule usate: 6
  • Espulsione capsula usata: automatica
  • Autospegnimento dopo 9 min di inutilizzo
  • Colori: Intense Grey, Piano Black e Pure White / Ruby Red, Lime Green e Piano Black

Nespresso Essenza Mini Krups o De’Longhi

In commercio è possibile trovare due varianti della Nespresso Essenza Mini. Una marchiata Krups ed un’altra targata De’Longhi.

Rispetto ad altre macchine, dove l’intera gamma era identica in tutto e per tutto, per l’Essenza Mini la società ha optato per portare sul mercato un prodotto con due design differenti.

Questo per fornire una scelta maggiore ai propri clienti.

Tengo a sottolineare che a livello di costruzione, funzionamento e qualità non cambia assolutamente nulla. Ciò che cambia è appunto l’estetica.

Nespresso Essenza Mini Krups è caratterizzata da un design squadrato, perfetto per chi ama linee taglienti ed eleganti. E’ disponibile nei colori Intense Grey, Piano Black e Pure White.

Nespresso Essenza Mini De’Longhi presenta invece linee più morbide, adatte a chi cerca per il proprio angolo relax armonia e continuità con gli altri elettrodomestici. E’ acquistabile nella colorazione Ruby Red, Lime Green e Piano Black.

Design e materiali

Come anticipato poco fa Nespresso Essenza Mini è stata realizzata in due varianti. Nel mio caso ho testato quella prodotta da Krups che, in confronto a quella De’Longhi, ha un design più squadrato.

Il materiale impiegato per la costruzione è la plastica. Inoltre, come la maggior parte delle macchina di questo tipo, il serbatoio dell’acqua da 0,6 l è situato nella parte posteriore.

La griglia porta tazza che funge anche da raccogligocce e il contenitore delle capsule usate sono invece – come al solito – nella parte anteriore. Per estrarli è sufficiente tirarli verso di sé.

Superiormente abbiamo la leva per aprire/chiudere il vano porta capsula e due tasti multifunzione, utili ad accendere/spegnere la macchina Nespresso Essenza Mini, avviare il processo di decalcificazione ed erogare il caffè espresso o lungo.

Come funziona

Il meccanismo di funzionamento è estremamente semplice ed è il medesimo che abbiamo già visto su altre macchine per caffè espresso a capsule che ho avuto modo di testare. Vale a dire Nespresso Inissia e Nespresso Pixie.

Per prepararci all’erogazione del caffè premi uno dei due tasti posti sul lato superiore della Nespresso Essenza Mini e attendi che la luce verde smetta di lampeggiare.

Alza la leva, inserisci la capsula e richiudi lo scompartimento. A questo punto non resta che selezionare la tipologia di caffè che si intende erogare (caffè corto oppure caffè lungo) e attendere il termine del processo.

Infine, se ti stessi chiedendo come si fa la decalcificazione su Nespresso Essenza Mini, non ti basterà che seguire i passi riportati nella nostra guida completa su come decalcificare una macchina Nespresso.

L’operazione ti consentirà di pulire il prodotto da eventuali impurità depositatesi nel corso del tempo e garantirne il corretto funzionamento.

Qualità del caffè

Grazie alla pompa capace di raggiungere una pressione massima di 19 bar, Nespresso Essenza Mini è in grado di realizzare espressi e caffè lunghi di ottima qualità. Su questo Nespresso è sempre una garanzia.

Colgo l’occasione per riportare qui sotto una selezione con le migliori capsule per Nespresso Essenza Mini (tra cui quelle compatibili) più acquistate su Amazon:

Istruzioni e garanzia

Se ti interessasse conoscere ulteriori specifiche o informazioni sulla macchina per caffè Nespresso Essenza Mini ti consiglio di andare sul sito ufficiale Nespresso.

Potrai accedere alla scheda completa della Nespresso Essenza Mini e a servizi aggiuntivi, come ad esempio contattare l’assistenza clienti oppure accedere alla sezione delle domande frequenti.

Conclusione

Nespresso Essenza Mini è una macchina economica, con una buona qualità e uno stile minimal che strizza l’occhio a qualsiasi tipologia di cliente.

Hai la possibilità di scegliere tra due design e sei colorazioni che ti consentiranno di abbinare al meglio il prodotto non solo allo stile della tua cucina ma anche a quello degli elettrodomestici.